CONFCOMMERCIO BARI-BAT: DONNE PROTAGONISTE. LEADERSHIP E PARTECIPAZIONE ATTIVA NEL SISTEMA IMPRENDITORIALE E DI RAPPRESENTANZA

Confcommercio Bari – BAT da tempo impegnata a sensibilizzare e divulgare la Parità di genere, nelle aziende, promuove e supporta la diffusione della cultura di uguaglianza nei ruoli e nelle mansioni oltre che nei diritti e doveri della vita aziendale. Un progetto che si sviluppa con l’organizzazione di incontri, l’apertura di sportelli informativi e consulenziali nonché formazione specifica sull’argomento nel corso del prossimo semestre.

“Confcommercio Bari – BAT – spiega il presidente Vito D’Ingeo – da oggi, può contare per la promozione della parità di genere su un proprio progetto, che non ha un solo obiettivo ma molteplici da raggiungerne: aumentare la partecipazione delle donne nelle attività associative ed imprenditoriali del nostro settore oltre che promuovere alle aziende associate il bando di UNIONCAMERE PUGLIA a cui le imprese interessate possono partecipare attraverso lo Sportello Informativo e consulenziale per ottenere la certificazione”.
Si tratta del Bando Un’Impresa alla Pari che copre fino all’80% delle spese sostenute dalle aziende pugliesi per certificarsi che ha una dotazione finanziaria di 400mila euro per la certificazione della parità di genere e che terminerà il 4/marzo 2024 salvo esaurimento delle risorse messe a disposizione dalla Regione Puglia.

Il Progetto di Confcommercio Bari – BAT, al fine di promuovere la partecipazione attiva delle donne nel sistema imprenditoriale prevederà un percorso di formazione, mentoring e networking, al fine di sviluppare competenze di leadership e costruire relazioni significative per sostenere il successo delle loro attività. “L’empowerment al femminile è un processo che incoraggia le donne a riconoscere i propri punti di forza e a sviluppare una più alta autostima” spiega anche Giulia Pascale, componente del Gruppo Terziario Donna e delegata di Confcommercio Conversano, e vogliamo che le beneficiarie del progetto siano principalmente le imprenditrici, sia appartenenti al sistema di rappresentanza di Confcommercio Bari – BAT, sia le donne in generale che vorrebbero creare impresa e che vogliano accrescere il proprio know how in termini di conoscenze e capacità”

Promuovere la parità di genere nelle aziende pugliesi e creare un futuro più inclusivo conviene.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *